Da Hello Kitty ai Pokémon: perché piacciono gli oggetti carini? Simon May racconta il concetto di "cute"

Da Hello Kitty ai Pokémon: perché piacciono gli oggetti carini? Simon May racconta il concetto di "cute"

0 0 3 mesi fa
Vogue Italia di novembre si interroga sul concetto di bellezza. Ma c'è qualcosa di molto forte legato al concetto di bello, ed è il concetto di carino, ovvero cute. "Ci sono i Pokémon, con quella buffa e improbabile aggressività, oppure E.T. l’extraterrestre, in tutta la sua corrucciata, ultraterrena malinconia, fino alle opere dell’artista nipponico Takashi Murakami, dalle policromie spinte e dalle fantasie surreali. Tutti hanno una qualità in comune: non sono belli, ma carini. Non per ... Maggiori informazioni

Autore

Seguici su Facebook